01 02 03 04 05 06 07 08 09 10

 

CIVIDALE DEL FRIULI E VALLI DEL NATISONE 

Una passione speciale per la Slavia 

Il Cividalese e le Valli del Natisone occupano un posto significativo nello “storico” lavoro di comunicazione istituzionale di Primalinea. Tra le principali realizzazioni ricordiamo l’ideazione e la coproduzione del documentario Sada te povien – Ora ti racconto” e delle video monografie “Nediška Fara”, quattro audiovisivi che raccontano la lingua, l’arte, la musica e i sapori  della Slavia Friulana, speciale territorio di confine tra due mondi geografici, dove da 15 secoli vive una comunità unica, con una cultura profondamente originale.

Il nostro impegno professionale per questo territorio ha spaziato dall’editoriale al commerciale: dalla ideazione dell’immagine coordinata per movimenti culturali delle Valli del Natisone, alla proposta di degustazioni gastronomiche di gubane e altri prodotti tipici locali all’interno di punti vendita.

1) A sinistra il logo del “Forum per la Slavia”, movimento culturale per la valorizzazione dell’identità locale delle Valli del Natisone. Il simbolo rappresenta la “Lastra di Tarcetta”, visualizzata come un ponte ideale che scavalca il fiume Natisone. La lastra era una tavola di pietra intorno alla quale si adunavano, nel periodo della dominazione della Serenissima, le assemblee popolari dei borghi valligiani: un oggetto che esprime quindi un senso di attiva appartenenza a una comunità, esplicito anche nel motto “Esserci. Per essere”.

2) La copertina dell’audiovisivo  Nediška Fara”, che propone un viaggio emozionale dentro il mondo magico delle Valli del Natisone (la cosiddetta “Nediška Fara”, ovvero la “Pieve del Natisone”), in cinque parti. 

con quattro brevi approfondimenti su lingua, musica, arte sacra e gastronomia di questo sconosciuto territorio. 

3) Un suggestivo poster che ha accompagnato la degustazione della gubana (o gubanza) e degli strucchi presso il Centro Meduna di Pordenone. A nostro parere, con un moderno approccio glocal, è stimolante portare suggestioni culturali e territoriali anche nell’ambito di eventi commerciali, rendendoli così più affascinanti e vicini allo spiritus loci. 

4) A Cividale del Friuli il Convitto Nazionale “Paolo Diacono”, tra le principali realtà scolastiche del genere in Italia, ci ha dato l’opportunità di ideare e coordinare la produzione di audiovisivi e prodotti multimediali interattivi, con protagonisti i giovani e il loro stile di vita. 

forum-per-la-slavianediska-fara

paolo-diaconoNAVIGAZIONE RAPIDA

Belluno: la provincia delle Dolomiti
Carnia: valli di tempo e di pietra
Cividale del Friuli e Valli del Natisone
Fiume: una storia italiana
Friuli Venezia Giulia: la montagna
Friuli Venezia Giulia: terra e sapori
Pordenone: la nostra città
Pordenone e Matera: Fadiesis Accordion Festival
Trieste: Associazione Giuliani nel Mondo
Udine: Ente Friuli nel Mondo