Seguici su

MKM – Maniago Knife Makers. Climb the edge

Rebranding e catalogo istituzionale-motivazionale – Settore: coltelleria

Comunicazione Maniago, 2018 – 2020

MKM – Maniago Knife Makers identifica commercialmente il Consorzio Coltellinai Maniago, che dal 1960 opera nella “Città dei coltelli”, in Friuli Venezia Giulia, a un centinaio di chilometri da Venezia. Il Consorzio raggruppa produttori di coltelli, forbici e affini e promuove nel mondo il made in Maniago.

Da MKM abbiamo ereditato secoli di storia (quelli della coltelleria maniaghese) e il forte significato del marchio: lo skyline simbolico delle montagne che dominano Maniago, accompagnato dal bel pay-off “Climb the Edge”: “scalare la vetta”. Un’aspirazione a conquistare i vertici della Qualità, che si arricchisce anche di un significato tecnico: “cutting edge” si traduce, infatti, “filo di taglio del coltello”.

Ispirati da questo inizio, abbiamo lavorato su un concept visivo declinato in particolare per Mikita Collection, la linea sportiva che costituisce il top di gamma di MKM. L’idea era sfruttare alcuni dettagli reali dei prodotti per evocare l’immagine delle montagne maniaghesi: la ghiera, che costituisce un elemento caratterizzante dei coltelli MIKITA, è diventata un sole (azzurro) sorgente tra le lame. Un riferimento al territorio, amplificato anche nel catalogo, non concepito come una semplice raccolta di prodotti, ma anche come leva istituzionale e motivazionale per valorizzare il luogo e l’autorevole tradizione da cui nascono: Maniago, naturalmente. Risultato: un richiamo a una grande storia manifatturiera, espresso con uno stile moderno e un’impronta tecnologica che resta impressa.

In collaborazione con Ruggero Lorenzi (fotografia)